Inter, intrecci sul mercato con il PSG: valzer di attaccanti possibile

12.05.2019 07:59 di Giovanni Ragosa   Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport

La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, riporta il duello tra Inter e PSG che potrebbe aprire ad un incrocio che chiama in causa Mauro Icardi, il Psg, Edin Dzeko e Romelu Lukaku. Marotta e Ausilio governano una partita nella quale si è già deciso chi non sarà il protagonista. “Il Psg è una rivale accreditata. Ma l’Inter mantiene la pole position, perché a vantaggio di Marotta e Ausilio giocano le tempistiche dell’affare. Il Psg avrebbe infatti in testa un’operazione lunga e complicata, che prevede la cessione di Cavani e l’ingresso di Dzeko. L’Inter invece va dritta alla soluzione.

E in questo senso può trovare la sponda della Roma, così da mettere in piedi un’operazione che faccia comodo a tutti per motivi di bilancio entro il 30 giugno. La fretta è cattiva consigliera, ma non in questo caso. L’accelerazione è prevista alla fine del campionato, è probabile che per avvicinare le parti su una valutazione in partenza differente – 20 milioni la Roma, 10-12 l’Inter – nell’affare possa essere inserito un giovane”.

Il quotidiano milanese sottolinea come il futuro di Dzeko a Roma sia sempre più in bilico e che il destino dell’ex City possa essere legato a quello di Romelu Lukaku. “Mette d’accordo tutti all’Inter. Il club che peraltro sondato anche la fattibilità dell’operazione con Pastorello, ricevendo in cambio il gradimento del calciatore. Che Lukaku abbia voglia di Serie A non è un mistero, che riesca a farlo nell’Inter è storia complicata. E qui entra in gioco proprio il Psg: francesi e nerazzurri si scontrano anche su questo centravanti, che il club parigino ha messo nella lista della spesa”.