Inter, gioia Sanchez: è il migliore. Il quotidiano, però, boccia un nerazzurro

Il Corriere dello Sport, nei suoi voti, premia la prova del cileno, autore del gol vittoria che ha consegnato all'Inter il trofeo. Meno bene un difensore
13.01.2022 07:05 di Davide Giangaspero   vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

L'Inter vola, con Sanchez all'ultimo respiro.

I nerazzurri hanno strappato la Supercoppa al termine di una gara paziente e resa rocambolesca fino all'ultimo. Una fiammata del cileno, ad un passo dai calci di rigore, ha regalato il primo trofeo della stagione alla formazione di Simone Inzaghi. Una vittoria bellissima, specie per come è arrivata, e voti importanti nelle pagelle odierne del Corriere dello Sport.

Il migliore, per il quotidiano romano, è stato ieri nella sfida contro la Juventus, naturalmente Alexis Sanchez. L'autore del gol vittoria che, di fatto, ha assegnato il trofeo, prende un rotondo 7.5 ("Resta in agguato e condanna la Juve"). Leggi qui le parole a fine gara dell'indemoniato cileno.

Bene anche Ivan Perisic e Lautaro Martinez. "Vive un periodo di forma splendente", scrive il giornale sul conto dell'esterno croato, decisamente straripante durante la partita. Il Toro ha siglato il rigore del pareggio, ma è anche stato costante in gara. "E' dentro tutte le azioni più pericolose", rimarca nel giudizio sull'attaccante argentino il quotidiano.

Male De Vrij, l'olandese prende 5. Al difensore viene imputato il gol del momentaneo vantaggio bianconero a firma McKennie, dove perde la marcatura. Non particolarmente in palla Vidal e Correa (5.5), entrati entrambi a gara in corso. Resta, complessivamente, la prova dei ragazzi di Inzaghi, capaci di incidere fino all'ultimo, evitando la lotteria dei rigori. Festa doveva essere, e festa è stata a San Siro (qui la nostra analisi sul match di Supercoppa).