Inter, fascia destra: 4 nomi (di cui una new entry). Inzaghi ha un preferito

Inter, il casting per la fascia destra, finalizzato a sostituire il partente Hakimi, vede ormai da giorni gli stessi protagonisti
22.07.2021 11:30 di Candido Baldini   vedi letture

Inter, il casting per la fascia destra, finalizzato a sostituire Hakimi, vede ormai da giorni gli stessi protagonisti. E' sempre in piedi la trattativa con il Cagliari per Nandez, anche se, secondo il Corriere dello Sport, l'uruguaiano sarebbe congelato. Il motivo è semplice. Inzaghi vorrebbe un altro nome, e qualora non si riuscisse ad arrivarci si virerebbe sul centrocampista che gioca in Sardegna. Il preferito sarebbe Dumfries.

Il PSV, come ammesso dagli stessi dirigenti, sarebbe pronto a privarsene, ma ovviamente a fronte di un'offerta congrua. L'Inter al momento potrebbe offrire solamente un prestito, mentre gli olandesi puntano ad incassare circa 20 milioni di euro. Le alternative sono sempre Zappacosta e Bellerin, mentre la new entry per il quotidiano romano è Dest. 

" Dumfries non intende restare al Psv. Può darsi che l'olandese torni alla carica per essere ceduto alle condizioni nerazzurre e, se strapperà il prestito con diritto di riscatto, allora sì che la trattativa sarà chiusa in grande fretta: per lui Inzaghi stravede. Aperta anche la pista Zappacosta, che il Chelsea valuta 12-14 milioni. E poi c'è Dest del Barcellona: al momento è considerato incedibile dai blaugrana. Se fosse messo sul mercato, magari l'Inter ci penserebbe, ma per ora è indietro rispetto agli altri". Questo quanto riportato dal quotidiano.