Inter, dalla nazionale un segnale forte. Il giocatore vuole prendersi il derdy

Inter, la pausa delle nazionali ha dato a Conte tantissimi motivi di preoccupazione, visto che molti giocatori in questi giorni sono risultati positivi
15.10.2020 09:30 di Candido Baldini   Vedi letture

Inter, la pausa delle nazionali ha dato a Conte tantissimi motivi di preoccupazione, visto che molti giocatori in questi giorni sono risultati positivi al Covid. Oltre le assenze però, che rendono le scelte di Conte praticamente obbligate, sono arrivati anche segnali positivi. Molti giocatori hanno fatto benissimo con le rispettive selezioni. Basti pensare ad esempio a Lukaku, trascinatore del Belgio con i suoi gol.

Ma non solo. Un segnale forte, se non fortissimo, è arrivato da Christian Eriksen, che è andato in rete tre volte con la Danimarca. Il fantasista era stato a lungo cercato da Manchester United e Real, scrive la Gazzetta dello Sport, ma alla fine l'ha spuntata l'Inter, dove però ha vissuto periodi altalenanti. Conte aveva addirittura rivisto il suo dogma, passando al 3-4-1-2, ma Eriksen non ha risposto sempre presente.

Ora potrebbe essere arrivato, secondo la rosea, il momento della svolta, visto lo stato di forma in cui si trova. Il segnale in vist del derby è stato lanciato. Resta da capire se Conte lo coglierà o se deciderà invece di affidarsi a Brozovic.