Inter, Conte ha perso la sua arma migliore. I dati preoccupano

Il Corriere dello Sport questa mattina ha analizzato un dato che fa preoccupare il tecnico nerazzurro Antonio Conte. Si tratta dei numeri della difesa
18.11.2019 10:33 di Candido Baldini   Vedi letture

Antonio Conte aveva fatto della difesa l sua arma migliore nella prima parte della stagione. Nelle prime 5 giornate è stata solo una la rete subita, e i nerazzurri vantavano la miglior difesa d'Europa.

Poi qualcosa si è incrinato, visto che dalla sesta di campionato in poi l'Inter ha praticamente sempre preso gol. Qualcosa si è incrinato, e i dati iniziano a preoccupare Conte. Il numero dei tiri in porta è praticamente raddoppiato rispetto alle prime gare.

Quella che quindi sembrava la migliore arma a disposizione del tecnico leccese sembra essere andata persa. Una possibile spiegazione, riporta il Corrriere dello sport, potrebbe essere la stanchezza, visti i numerosi infortuni che hanno colpito la squadra nerazzurra. Quello che è certo è che Conte ha qualcosa di serio su cui lavorare.