Inter, ci sarà una cessione in attacco per fare spazio a Lukaku Dybala

di Candido Baldini

Inter, il sogno della dirigenza, del tecnico e della tifoseria è che in questa sessione di mercato arrivino sia Lukaku che Dybala. L’amministratore delegato sta lavorando assiduamente (qui le parole pronunciate oggi) e le possibilità che il sogno si realizzi ci sono. Tuttavia sarà necessario, nell’eventualità, sfoltire il reparto. In attacco innanzitutto ci sarà la partenza di Alexis Sanchez, che era stata già preventivata per fare spazio all’attaccante argentino. alla luce della nuova situazione però questa non sarà sufficiente, e anche qualcun altro dovrà lasciare.

L’obiettivo sarebbe quello di provare a cedere Joaquin Correa, che porterebbe maggiori introiti nelle casse nerazzurre. L’ex Lazio non ha convinto a pieno (anche a causa di molti infortuni) e per questo potrebbe essere sacrificato. Il giocatore però non vuole al momento lasciare Milano, nonostante il corteggiamento del suo ex allenatore Sampaoli.

Inter, Dzeko sacrificato? Due le pretendenti

Per queste ragioni a lasciare l’Inter potrebbe essere Edin Dzeko. Il bosniaco ha vissuto una stagione importante in nerazzurro, dal punto di vista realizzativo ma non solo. Le pretendenti ci sono e l’Inter potrebbe ritrovarsi costretta a lasciarlo partire. Stando al Corriere dello Sport ci sarebbe l’interessamento del Real Madrid, che è alla ricerca di una punta che possa far rifiatare Benzema. I neo campioni d’Europa offrono 4 milioni di euro per il cartellino.

Secondo quanto riportato da Il Messaggero anche la Juventus si troverebbe alla finestra, per capire l’evoluzione delle strategie in casa nerazzurra (ed eventualmente affondare il colpo).


Dalla stessa categoria

Le prossime partite

La classifica

Condividi su