Inter, bomba Lukaku. L'ha chiamato un top club. E lui: "No, grazie"

Inter, Lukaku ha detto no ad un top club. Nuovo atto d'amore del centravanti belga verso i colori nerazzurri. Il retroscena
29.07.2021 07:35 di Davide Giangaspero   vedi letture

Inter, il retroscena. Lukaku è stato cercato dal Chelsea ma è stato lui stesso a declinare. L'aneddoto di calciomercato è svelato oggi da La Gazzetta dello Sport.

"Il telefono è squillato, eccome se è squillato. Del resto a Londra il numero di Lukaku lo conservano ancora, non l’hanno mica cancellato. Romelu ha ascoltato. Ha ringraziato quel Chelsea che nel 2011 lo portò inInghilterra. E ha gentilmente detto no. Porta chiusa, c’è solo l’Inter. È la storia di un’offerta, molto più che un sondaggio, ricevuta dal centravanti. La proposta è arrivata, segnali diretti e indiretti questo raccontano. Il club londinese è alla ricerca di un centravanti: l’assalto a Erling Haaland non è andato a buon fine, almeno per il momento. E nel ristrettissimo taccuino dei Blues è ovviamente presente anche il nome di Lukaku. Così si spiega il tentativo di affondo, con un ingaggio da doppia cifra, superiore ai 10 milioni a stagione. Tentativo però subito respinto sul nascere da Romelu", la ricostruzione del quotidiano.

Lukaku dunque avrebbe prodotto un nuovo atto d'amore verso i colori dell'Inter. 

Lukaku è grato ai nerazzurri e, inoltre, non è più affascinato dalla prospettiva Premier, dove è già stato. L'Inter, specifica il giornale, sa del corteggiamento da Londra: non è neppure in discussione la cessione, fermo restando che i nerazzurri valutano Lukaku oltre 100 milioni.