Inter, arriva Zhang e porta 250 milioni. E c'è anche un'altra ottima notizia

Inter, il presidente nerazzurro è pronto a fare il suo rientro in Italia nei prossimi giorni. Steven Zhang infatti potrebbe arrivare a Milano già domani
28.04.2021 10:12 di Candido Baldini   Vedi letture

Inter, il presidente nerazzurro è pronto a fare il suo rientro in Italia nei prossimi giorni. Steven Zhang infatti potrebbe arrivare a Milano già domani, e la prima questione di cui si occuperà, come riporta la Gazzetta dello Sport, è quella di risolvere la questione della liquidità di cui ha bisogno la società. Il presidente infatti tratterà in prima persona con i fondi che sono pronti a concedere un prestito da 250 milioni di euro, ossia Oaktree e Bain Capital (che potrebbero lavorare anche insieme).

Ottima notizia quindi soprattutto se si considera che la trattativa verrà svolta direttamente da Zhang. Ma non finisce qui. Come riporta la Gazzetta dello Sport infatti l'intenzione di Suning sarebbe quella di accollarsi direttamente questo nuovo debito, lasciando libera la società nerazzurra, sulla quale pesano già i 350 milioni di euro dei bond.

"Di fatto il prestito sarebbe a carico della Great Horizon sarl. È il veicolo lussemburghese attraverso il quale Suning controlla (per il 68,55%) il club nerazzurro. Questo significa che, di fatto, sarebbe Suning a costruire un’operazione di debito e non direttamente l’Inter. A fronte del prestito, la Great Horizon (dunque Suning) darebbe sì in pegno una parte delle azioni del club. Ma la futura operazione di rimborso con i relativi interessi, per intendersi, sarebbe a carico di Suning e non della società di viale della Liberazione, che invece ha sulle spalle i famosi 375 milioni di bond"