Inter, aria di rivoluzione. Conte sacrifica 3 inamovibili per arrivare a Pogba

Inter, in estate è prevista un'autentica rivoluzione in casa nerazzurra, in particolar modo dopo le parole di Antonio Conte nel post gara di Inter Bologna
09.07.2020 12:10 di Candido Baldini   Vedi letture

Inter, in estate è prevista un'autentica rivoluzione in casa nerazzurra, in particolar modo dopo le parole di Antonio Conte nel post gara di Inter Bologna. Stando a quanto riportato dal Corriere della Sera nella lista dei sacrificabili ci sarebbero addirittura tre giocatori che fino a questo momento sono stati giudicati degli autentici pilastri della squadra. Si tratterebbe di Skriniar, De Vrij e Brozovic.

Secondo il quotidiano sopra citato la società sarebbe disposta a cedere anche loro. Il centrocampista croato potrebbe andare in premier, mentre Skriniar, in difficoltà nella difesa a tre, avrebbe più chance di essere venduto rispetto a De Vrij. La ragione di ciò risiederebbe proprio nella necessità di avviare un restyling che consenta all'Inter di avere top player in rosa. Ed il profilo sognato da Conte sarebbe quello di Pogba.

Il francese è esploso proprio con il tecnico leccese ai tempi della Juventus. Il contratto del giocatore con il Manchetser United scade nel 2021, ma bisognerà superare lo scoglio dell'ingaggio molto elevato e la concorrenza dei bianconeri. Le alternative sarebbero Zaniolo, visto che l'Inter potrebbe contare su uno sconto del 20%, e Milinkovic, che però ha un costo troppo elevato. Inoltre si continuano a seguire, per completare il reparto, Vidal e Tonali.