Icardi-PSG accordo a un passo, e spunta un'altra clausola pro Inter

Mercato Inter: questione di ore per il passaggio definitivo di Icardi al PSG. I nerazzurri sono riusciti ad inserire due clausole nella trattativa.
29.05.2020 10:00 di Antonio Russo   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Continua senza ostacoli la trattativa tra Inter e PSG per rendere definitivo il passaggio di Mauro Icardi alla corte dei francesi. Secondo il Corriere dello Sport, i due club avrebbero addirittura già raggiunto un accordo sulle cifre: all'Inter dovrebbe andare una cifra tra i 60 e i 65 milioni di euro, di poco inferiore ai 70 milioni pattuiti la scorsa estate.

Il PSG dunque è riuscito ad ottenere un piccolo sconto ma l'Inter è riuscita ad inserire nella trattativa due clausole decisamente vantaggiose. La prima, ormai nota, riguarda l'eventualità di una futura cessione in Italia dell'attaccante argentino. Nel caso in cui Icardi venisse ceduto a un club italiano, all'Inter spetterebbero 15 milioni aggiuntivi.

La seconda clausola, di cui parla questa mattina il corriere, sarebbe una percentuale sulla futura rivendita del giocatore. Non è chiaro a quanto ammonti questa percentuale, sta di fatto che l'Inter potrebbe in futuro incassare altri milioni da questa cessione.