Icardi-PSG accordo a un passo, e Cavani si avvicina ai nerazzurri

(GdS) Inter, procede senza intoppi la trattativa per la cessione di Icardi. Novità su Cavani: il giocatore vuole ancora l'Europa.
27.05.2020 10:00 di Antonio Russo   Vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport riporta importanti novità sulla trattativa tra l'Inter e il Paris-Saint-German per la cessione di Mauro Icardi. Secondo quanto riportato dalla rosea infatti, i due club avrebbero ormai trovato un accordo di massima e il tutto dovrebbe essere definito entro il 31 maggio. Si tratta di un'operazione da 60 milioni di euro: i nerazzurri dunque hanno accettato la richiesta di un piccolo sconto da parte del PSG.

Il club meneghino è riuscito inoltre a confermare la "clausola anti-Italia", con la quale i campioni di Francia si impegnano a versare ulteriori 15 milioni di euro in caso di futura cessione ad un club italiano. La trattativa dunque procede senza intoppi, anche perché Icardi ha già firmato l'accordo che lo legherà al PSG fino al 2024, con un ingaggio a salire fino a 10 milioni netti annui.

La rosea poi passa all'argomento Cavani, riportando come il Matador avrebbe già rifiutato le offerte provenienti da Stati Uniti, Emirati Arabi e Cina. L'attaccante uruguaiano ha ancora voglia di calcio europeo, e l'Inter fiuta il colpo a parametro zero.