GdS - Per Lukaku servono 65 milioni. L'Inter lavora sulle cessioni

Secondo quanto riferito dalla "Gazzetta dello Sport" Romelu Lukaku si avvicina sempre di più all'Inter. I nerazzurri lavorano anche sulle cessioni
27.06.2019 09:15 di Giovanni Benvenuto   Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport

Lukaku-Inter: incontro positivo. Questa la notizia data dalla "Gazzetta dello Sport", che afferma la volontà del giocatore di voler cambiare casacca dopo il faccia a faccia tra la dirigenza targata Suning e Federico Pastorello (agente del belga). Ma l'Inter non avrebbe momentaneamente la disponibilità finanziaria per mandare in porto l'operazione e secondo quanto riferito dalla rosea nell'edizione odierna scatterebbe il piano B del vivaio per arrivare al centravanti:


"L’attaccante viene valutato 75 milioni di euro dallo United, ma la sensazione è che per sedersi al tavolo della trattativa occorra almeno un’offerta da 65. E al momento l’Inter non ha questa disponibilità finanziaria. La strategia concordata porta ad un avvicinamento graduale, contando di accumulare nelle prossime settimane i soldi indispensabili per l’assalto. E per riuscirci occorrono delle cessioni di peso. In cima ai partenti resta Mauro Icardi, anche se non si annunciano offerte per lui. Ciò vale anche per Nainggolan, mentre qualcosa si sta muovendo per Joao Mario (Monaco) e Dalbert (Marsiglia). In attesa anche Borja Valero, nonostante ieri il suo agente ne abbia escluso la partenza".