(GDS) Ora per Conte e Marotta ci sono due possibili ombre all'orizzonte

L'Inter di Conte e Marotta, dopo le parole del neo amministratore delegato nerazzurro, dovranno affrontare le questione inerenti a Icardi e Nainggolan
08.07.2019 09:50 di Candido Baldini   Vedi letture

Dopo le parole di Beppe Marotta sul futuro di Icardi e Nainggolan, la società si ritrova a dover gestire questi due casi. La Gazzetta dello Sport questa mattina ha fatto il punto sulle due situazioni.

Per Icardi, ormai è noto, ci sono gli interessamenti e Napoli e Juventus. I partenopei hanno offerto 60 milioni di euro, più la possibilità per Wanda Nara di partecipare in un film. La Juventus invece deve necessariamente cedere Higuain e Mandzukic.

Per quanto riguarda invece il centrocampista belga la situazione è più complicata. L'Inter vorrebbe piazzarlo all'estero, con il giocatore che già ha fatto capire di non gradire la destinazione cinese. Marotta accetterà anche soluzioni in prestito, anche dovrà essere oneroso e per un ammontare di almeno 9 milioni di euro, cos' da coprire la quota di ammortamento.

Qualora non si riuscissero a piazzare i due Conte e Marotta si troverebbero di fronte ad una situazione complicata, soprattutto dal punto di vista di gestione dello spogliatoio.