(GDS) L'Inter ha in casa un fenomeno, e ora pensa a blindarlo

L'Inter può sorridere dopo la grande prestazione del suo baby fenomeno Lautaro Martinez, autore di una tripletta con la sua Argentina
12.09.2019 09:35 di Candido Baldini   Vedi letture

"La tripletta di martedì notte di Lautaro nel 4-0 dell’Argentina sul Messico ha portato l’attaccante dell’Inter sul secondo gradino del podio immaginario, alle spalle di Messi – ovviamente – ma davanti a Sergio Aguero e staccando nettamente Gonzalo Higuain e Paulo Dybala".

Si legge questo sulla Gazzetta dello Sport di questa mattina. La rosea elogia il giovane talento nerazzurro, e spiega la strategia dell'Inter per blindarlo.

"Lautaro ha cominciato a prendersi la scena segnando e trascinando i compagni in Europa League dopo lo strappo del club con Icardi, il fratello maggiore che doveva aiutarlo a inserirsi. Ma quando arrivi all’Inter e chiedi la 10 vuol dire che hai ben chiaro in testa chi sei e dove vuoi arrivare. E non hai bisogno di protezioni. Lautaro vuole tutto: vincere e convincere.

Ed è questa la prossima missione del Toro, più facile da raggiungere con Lukaku accanto e con Conte a guidarlo dalla panchina. E la società pensa al rinnovo di contratto e a come blindarlo: quella clausola da 111 milioni sembra più un invito a comprare che un "vietato avvicinarsi"".