GdS Inter - Tra tensione e mercato, le ultime notizie

La "Gazzetta dello Sport" nell'edizione odierna pubblica gli aggiornamenti sulle ultime vicende nerazzurre. Ecco quanto riportato
17.11.2019 10:33 di Giovanni Benvenuto   Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport

L'edizione odierna della "Gazzetta dello Sport" apre in prima pagina con uno spazio dedicato anche all'Inter. Il giornale riporta il titolo "Tensione nerazzurra" in merito all'accaduto che ha visto come protagonista la società. Nella sede del club è arrivato un proiettile calibro 22 che ha spinto l'ad Marotta assieme ai responsabili della sicurezza a presentare la denuncia.

Al momento diventa impossibile trovare riferimenti sportivi, con il fatto che ha spinto la Procura di Milano guidata da Alberto Nobili ad aprire un'indagine. Pattuglie dei carabinieri e della polizia hanno presidiato la sede del club e anche l'abitazione di Antonio Conte, e il proiettile è stato sequestrato per alcuni test utili per risalire al responsabile del gesto. Nel frattempo a casa del tecnico salentino crescono la preoccupazione e la sorpresa: dopo l'articolo pubblicato sul "Corriere della Sera" la vicenda è diventata di dominio pubblico con l’Inter che ha voluto subito precisare che nessun proiettile è stato ricevuto dall'allenatore.

MERCATO - Nell'edizione di oggi della Rosea spazio anche al calciomercato: fari puntati su Dejan Kulusevski del Parma. Il club gialloblu non intende privarsene a gennaio con l'Atalanta (detentrice del cartellino) che valuta lo svedese 40 milioni e con l'Inter in pressing per bloccarlo subito. Non solo: spazio anche alle altre manovre del club nerazzurro.

I riscatti di Sensi e Barella sono certi, perplessità invece per Biraghi e Sanchez dove verranno fatte delle valutazioni. In ogni caso Suning ha un tesoretto importante: 70 milioni dalla cessione definitiva di Icardi al Psg e 15 di Perisic al Bayern. Destinato a rientrare alla base Radu dopo le prestazioni convincenti con la maglia del Genoa e sempre in casa rossoblu si monitora Pinamonti su cui l'Inter ha una prelazione. Futuro invece da scrivere per Radja Nainggolan, momentaneamente in prestito al Cagliari.