Frenata per Danilo e Pepé: scelto il grande nome su cui investire il budget

L'Inter, stando alla Gazzetta dello Sport, avrebbe frenato le trattative per Danilo e Pepé in quanto vorrebbe puntare tutto su Federico Chiesa
22.05.2019 09:40 di Candido Baldini   Vedi letture

La Gazzetta dello Sport questa mattina ha fatto il punto sulle strategie di mercato nerazzurre, introducendo una novità. La trattativa per Danilo era ben avviata, visto che c’era un accordo con il giocatore e un’intesa di massima con il Manchester City. Inoltre i nerazzurri erano molto interessati a Pepé. Ebbene, stando alla rosea, entrambe le trattative avrebbero subito una frenata. 

Questo perché gli uomini mercato dell’Inter hanno intenzione di investire il budget su un grande nome. Ed il prescelto è Federico Chiesa. Gli elementi che lasciano sperare sono due. Innanzitutto il giocatore preferirebbe restare in Italia anche nella prossima stagione. Inoltre la Juventus è molto interessata, ma l’affare non è ancora andato in porto, ragione per la quale sembra esistere un margine di inserimento.

La famiglia Della valle chiede 70 milioni di euro, l’Inter vorrebbe abbassare la pretesa inserendo almeno una contropartita, come ad esempio Gagliardini, che in quel di Firenze hanno cercato già a gennaio. Il giovane talento italiano escluderebbe gli altri nomi, continua la GDS, in quanto nel 3-5-2 di Antonio Conte c'è spazio solo per un esterno destro. Ragione per la quale anche la pista che porta a Bergwjin, che piace molto, si sarebbe raffreddata.