Fiorentina Inter, formazione fatta per 9/11. Due i dubbi

In vista di fiorentina Inter di questa sera Inzaghi ha due nodi da sciogliere prima di scegliere la formazione che scenderà in campo
21.09.2021 10:00 di Candido Baldini   vedi letture

Questa sera andrà in scena Fiorentina Inter, anticipo della quinta giornata di campionato.

I nerazzurri vengono dalla larga vittoria di sabato pomeriggio contro il Bologna. Stasera quindi andrà sfatato un tabù importante, visto che l'Inter, dopo una goleada, difficilmente riesce a confermarsi nel match successivo con una vittoria. E l'avversario è tutt'altro che semplice, visto che i viola, guidati da Italiano, sono seriamente candidati al ruolo di sorpresa del campionato. Per questa ragione Inzaghi dovrà scegliere attentamente gli uomini, e, stando alla Gazzetta dello Sport, i dubbi di formazione sono solamente due.

Davanti ad Handanovic il trio di difensori dovrebbe essere costituito da Skriniar, De Vrij e Bastoni, Quest'ultimo sembra essere favorito su Di Marco. A centrocampo torna Calhanoglu dal primo minuto, dopo aver lasciato spazio a Vecino nell'ultimo turno. Accanto a lui gli inamovibili Barella e Brozovic. Sull'esterno destro il secondo dubbio. Inzaghi non ha ancora scelto a chi affidare la fascia, ma Dumfries ha più che convinto, ed è pronto a scalzare Darmian. Di Marco è in ballottaggio per il ruolo di centrale di difesa perché sulla fascia sinistra questa sera tornerà Perisic.

In attacco scelte obbligate per l'allenatore, visto che gli uomini sono contati. Lautaro Martinez sarà affiancato da Dzeko, unico attaccante disponibile dopo il forfait di Correa (Sanchez non ha i 70 minuti nelle gambe come ammesso dallo stesso tecnico). Oltre l'attaccante argentino saranno indisponibili Vidal e Sensi. Qui le ultime sulle condizioni degli assenti.