Eriksen si prende l'Inter: prove di 3-4-1-2 per Conte

(GdS) Verso la ripresa: Eriksen in forma smagliante e Conte pensa ad una novità tattica: pronto il 3-4-1-2 con il danese trequartista.
04.06.2020 11:00 di Antonio Russo   Vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport

Il calcio italiano è pronto a ripartire e con esso anche la rincorsa dell'Inter verso la testa della classifica, dopo aver perso un po' di terreno subito prima del lockdown. Da qualche settimana i nerazzurri sono tornati ad allenarsi in quel di Appiano, e Antonio Conte ha potuto constatare un'ottima condizione atletica in Lukaku, Sensi, Barella ed Eriksen.

La Gazzetta dello Sport di sofferma proprio sul danese che, dopo un iniziale periodo d'ambientamento, sembra adesso aver azzerato il gap con i compagni e si candida ad una maglia da titolare. D'altronde le qualità di Eriksen non sono mai state in discussione: l'ex Tottenham era uno dei migliori centrocampisti della Premier League, con la capacità di unire le sue qualità balistiche alla forza fisica. La ritrovata condizione atletica di Eriksen ha consentito a Conte di iniziare a lavorare sul 3-4-1-2, modulo che sembra fatto su misura per il danese.

La rosea inoltre ricorda come anche in passato il centrocampista nerazzurro ha avuto bisogno di un po' di tempo prima entrare a pieno nei meccanismi della squadra. E' successo all'Ajax all'inizio della sua carriera, ed è successo al Tottenham, dove col tempo è diventato il leader tecnico della squadra, trascinando gli Spurs alla storica finale di Champions contro il Liverpool.