Eriksen, i dati non promettono bene. Il danese fuori dai piani di Conte?

Alla soglia della ripresa del campionato, con gli allenamenti attualmente in corso, l'Inter e Conte sono ancora alle prese con il rebus Eriksen
26.05.2020 11:59 di Candido Baldini   Vedi letture

Alla soglia della ripresa del campionato, con gli allenamenti attualmente in corso, l'Inter e Conte sono ancora alle prese con il rebus Eriksen. Il danese ha trovato poco spazio finora, e la Gazzetta dello Sport questa mattina ha evidenziato dati interessanti.

Il trequartista non è un'arma da utilizzare nell'ultima mezz'ora, e Conte non è il suo allenatore ideale, per diversi motivi. Innanzitutto il modulo dell'ex CT non prevede l'utilizzo del trequartista. Eriksen potrebbe garantire interessanti varianti tattiche, ma l'assetto di base resta il 3-5-2.

E nel 3-5-2, se ritrova la forma fisica, sensi garantisce di più nel ruolo di mezz'ala. per questo Eriksen potrebbe continuare ad avere un ruolo marginale, con un dato che non conforta. Conte infatti è l'allenatore che nel corso di questa stagione ha fatto meno ricorso ai giocatori che partivano dalla panchina.