Derby, scelte obbligate per Conte: lotta a due in mediana (CdS)

Derby, mister Conte con poche alternative di formazione visti i diversi assenti causa Covid. L'unico dubbio rimane in mediana.
17.10.2020 10:00 di Riccardo Cisilino   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Derby, è il giorno. Tra poche ora in un Meazza vuoto - primo derby a pote chiuse - Inter e Milan scenderanno in campo per questa quarta giornata di Serie A e per i nerazzurri le scelte di formazione sembrano quasi essere definitive viste le diverse defezioni causa contagio da Covid-19.

Scelte quasi obbligate dunque per Antonio Conte in vista del derby di oggi e come riporta il Corriere dello Sport, in edicola quest'oggi, l'unico dubbio è a centrocampo e riguarda il ballottaggio tra il croato Brozovic ed il danese Eriksen "Considerato, però, che Barella non è al massimo, dopo la botta al ginocchio rimediata in azzurro – ha comunque concluso il match con l’Olanda e ieri si è allenato regolarmente in gruppo -, il croato parte decisamente favorito".

Nonostante la botta però Barella dovrebbe essere regolarmente in campo dal primo minuto, ma non si sa in quale posizione in quanto potrebbe agire lui ds trequartista dietro le due punte Lukaku e Lautaro facendo retrocedere uno dei due centrocampisti menzionati poco fa in mediana con Arturo Vidal. Per quanto riguarda la difesa sarà ancora a tre e viste le assenze di Skriniar - che risulterebbe ancora positivo - e Bastoni - tampone negativo per lui, ma non è convocato - il trio dovrebbe essere composto quasi sicuramente da D'Ambrosio-De Vrij-Kolarov.

Sulle fasce spazio ad Hakimi sulla destra e vista l'assenza di Young sull'out di sinistra, dal primo minuto agirà Perisic che sfiderà così nuovamente i cugini rossoneri. Partirà dalla panchina Sanchez. Tra i pali sempre Handanovic. Dunque la probabile, con un 3-4-1-2 dovrebbe essere la seguente: Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Brozovic, Vidal, Perisic; Barella; Lukaku, Lautaro.