De Laurentis soddisfatto provoca l'Inter

Intervistato dal CDS il presidente del Napoli ha lanciato una frecciatina alle squadre milanesi
08.05.2019 11:58 di Giorgia Cassandro   Vedi letture

Nonostante il malumore manifestato da molti tifosi partenopei per l'ennesima stagione senza trofei, il Presidente Aurelio De Laurentis, intervistato dal Corriere dello Sport, si è definito soddisfatto dell'andamento del Napoli.

A tranquillizzarlo non è solo la condizione della squadra ma anche la distanza in classifica accumulata sui nerazzurri e sul Milan:

«Ci siamo permessi di battere società che hanno un fatturato più alto. Io sono soddisfattissimo. Molti mi hanno mandato messaggi di adesione continua al nostro progetto, che va avanti. Non bisogna mai dimenticarsi che Ronaldo è quel plus inimmaginabile. Prendersi una rivincita contro un giocatore che da solo fa la differenza diventa molto complicato. Poi non bisogna dimenticarsi che la Juventus aveva una continuità di allenatore, noi avendolo cambiato è come se avessimo ricominciato da capo. Il secondo posto è importante, siamo a 10 punti dall’Inter, 14 dal Milan e 15 sulla Roma e le milanesi fatturano molto più del Napoli: questo lo dobbiamo sia alla nostra capacità di fare impresa, sia all’allenatore che abbiamo scelto».