Conte: "Se c'è qualcosa che non mi convince, non continuo. Rifiuto la mediocrità"

10.06.2021 07:56 di Davide Giangaspero   Vedi letture

"In generale a me le sfide piacciono e ho dimostrato di averne sempre accettate tante, perché anche i grandi club che ho avuto non partivano mai da favoriti quando li ho presi. Ma se c’è qualcosa che non mi convince preferisco non accettare o non continuare, al di là di qualsiasi ingaggio proposto o lasciato". Così, Antonio Conte, nell'intervista rilasciata quest'oggi sulle pagine de La Gazzetta dello Sport.

"Tutti parlano, giudicano e puntano il dito. Forse perché la mediocrità avvicina tutti. Io invece la combatto e la rifiuto", l'accusa.

Sui suoi ex calciatori, impegnati a breve all'Europeo... "Li seguirò tutti con grande piacere ed affetto. Devo ringraziarli, hanno accompagnato e reso migliore la mia carriera. Alcuni li ho avuti poco più che ragazzi e ora sono campioni affermati: lo vivo con grande soddisfazione".