Conte Inter, nel mirino c'è Mourinho: quota 82 punti l'obiettivo

Inter, due gli obiettivi a Bergamo: il secondo posto e gli 82 punti dell'anno del "Triplete"
01.08.2020 11:15 di Sabino Del Latte   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Antonio Conte e la sua Inter vogliono chiudere al meglio la stagione. A Bergamo, contro l'Atalanta, lo spettacolo è assicurato ma allo stesso tempo i nerazzurri vorranno consolidare la seconda posizione in classifica per continuare a crescere passo dopo passo. Rispetto ai due quarti posti degli scorsi anni, la seconda piazza rappresenterebbe un ulteriore passo in avanti che, considerando il più che dimezzato gap dalla Juventus, avrebbe un valore ancora più importante e significativo. 

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, nel mirino di Conte però c'è il Mourinho 2009/2010, quello del "Triplete", che riuscì a portare a casa lo scudetto con 82 punti in classifica. A una giornata dal termine della regular season, l'attuale stagione con il tecnico salentino in panchina è la migliore del post "Triplete": 79 punti in classifica con solo quattro sconfitte, meglio anche del Leonardo 2010/2011 che terminò la stagione a quota 76 punti. 

Raggiungere quota 82 punti, in caso di vittoria a Bergamo, rappresenterebbe per gli addetti ai lavori e soprattutto per Conte, una grande soddisfazione sulla quale costruire il futuro. Di certo però, questa sera, si ritroveranno contro il miglior attacco del campionato contro la miglior difesa: chi la spunterà?