Conte Inter, frattura insanabile: addio sempre più probabile

Inter, terremoto in arrivo: Antonio Conte sempre più lontano dai nerazzurri
04.08.2020 11:45 di Sabino Del Latte   Vedi letture
Fonte: Corriere della Sera

Le strade dell'Inter e di Antonio Conte potrebbero a breve separarsi. Di ipotesi al momento ve ne sono tante ma fra tutte, questa sembra essere la più probabile. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, le parole rilasciate dal tecnico salentino telefonicamente all'Ansa sanno solo di tregua, armata. Non c'è stato nessun riavvicinamento come del resto nessuna retromarcia. I rapporti restano comunque molto tesi, freddi e a fine Europa League si avrà modo di decidere il futuro. 

L'Inter e Conte restano ancora lontani e le sue parole, seppur apparentemente distensive, nascondono ben altro. La frattura appare a tutti gli effetti insanabile, scomposta e soprattutto la distanza da Marotta la dice lunga su quanto possa accadere a distanza di settimane. 

L'entrata a gamba tesa su tutte le principali reti televisive ha degli obiettivi ben precisi in quanto l'ex tecnico del Chelsea è assolutamente convinto di come l'Inter abbia bisogno di un rinnovamento sia dal punto di vista dirigenziale, sia dal punto di vista della comunicazione. Il direttore sportivo Piero Ausilio è sicuramente fra i bersagli e nell'incontro con il presidente Steven Zhang a fine stagione, Conte farà valere tutte le sue ragioni spiegando cosa sia necessario per tornare a vincere a distanza di anni. Dati alla mano, il tecnico ha tutte le carte in regola anche per mostrare la bontà del suo lavoro ma se non si dovesse trovare un punto d'incontro, la rescissione contrattuale resta l'ipotesi più percorribile, con Massimiliano Allegri sempre sullo sfondo.