Champions indispensabile: ecco quanto incasserebbe l'Inter in caso di qualificazione

06.05.2019 10:09 di Candido Baldini   Vedi letture

Ieri il mondo nerazzurro è passato da un possibile baratro (con Roma ed Atalanta ad un punto) ad una relativa tranquillità. Perché ora basterà vincere due partite per essere certi della Champions. E per questo repentino passaggio dalle stalle alle stelle bisogna ringraziare Romero, che con il suo gol ha tenuto i giallorossi a distanza. E la Gazzetta dello Sport questa mattina ha fatto il punto su quello che comporterebbe, in termini economici, la qualificazione alla prossima Champions League.

"Già la scorsa stagione, senza quei ricchi proventi, il fatturato dell'Inter al netto delle plusvalenze aveva sfiorato quota 300 milioni. I quasi 50 milioni incassati quest'anni di premi Uefa, oltre all'incremento del botteghino e delle sponsorizzazioni, spingeranno i ricavi nerazzurri oltre i 350 milioni, non lontani dalla Juve pre-Ronaldo (411 nel 2017-2018). Una seconda stagione in Champions consentirebbe all'Inter di perpetuare il progetto di crescita e di restare in linea con il fair play".