CdS - Inter, nessuna svendita per il calciatore. I dettagli

Secondo il "Corriere dello Sport" l'Inter avrebbe deciso non svenderebbe Mauro Icardi nonostante quest'ultimo non rientri nei piani del club
10.07.2019 09:30 di Giovanni Benvenuto   Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport

Mauro Icardi continua ad essere al centro dell'attenzione: il centravanti argentino, secondo il "Corriere dello Sport", sarebbe sempre nel mirino di Juve e Napoli ma l'Inter non avrebbe nessuna intenzione di abbassare il prezzo del cartellino:


"Wanda Nara ha già avuto più di un contatto con Paratici. Non è un mistero che da mesi la moglie-agente di Maurito e il ds bianconero si sentano. La Juventus non ha difficoltà a raggiungere un accordo con Maurito sull’ingaggio (compreso il bonus per la partecipazione alla Champions adesso Zhang gli corrisponde 5,3 milioni, una cifra abbondantemente alla portata dei bianconeri), ma molto più complicato è trovare un’intesa sul prezzo del cartellino. Se in viale della Liberazione valutano Icardi ancora tra i 60 e i 70 milioni, alla Continassa sono pronti a metterne sul tavolo non più di 40-45 e soprattutto escludono contropartite tecniche come Dybala, che qualche settimana fa era stato inserito in un ipotetico scambio e che invece intende restare a Torino".

Sul Napoli"Ecco perché la società partenopea è l’interlocutore preferito da Marotta. Indipendentemente da quello che succederà nell’affare Rodrigo-Napoli, Zhang non vuole far partire a prezzo di saldo un centravanti da 124 reti in nerazzurro. Magari non incasserà 110 milioni, ma in viale della Liberazione non è tempo di svendite. Su questo punto non si transige".