(CDS) Icardi: importanti sviluppi sul ruolo da procuratrice di Wanda Nara

Il Corriere dello Sport ha riportato un'importante notizia sul fronte del rapporto professionale tra Icardi e Wanda Nara
12.07.2019 10:29 di Candido Baldini   Vedi letture

Negli ultimi giorni ci sono stati importanti sviluppi sulla normativa riguardante il ruolo di procuratore sportivo, che aveva colpito in maniera particolare la posizione di Wanda Nara.

Il ritorno all'albo dei procuratori ha infatti fatto si che la moglie/agente di Icardi venisse cancellata dal registro federale degli agenti sportivi. Questo avrebbe costretto l'attaccante argentino a cambiare procuratore, ma il Corriere dello Sport ha riportato questa mattina un'importante novità sulla materia.

"Se Icardi lascerà l’Inter quest’estate, Wanda Nara potrà condurre in prima persona la trattativa per il nuovo contratto. Dopo che l’argentina era stata cancellata dal registro federale degli agenti sportivi, lei e altri 400 procuratori sono stati “reintegrati”. Merito della proroga fino al 31 dicembre firmata mercoledì dal presidente del Consiglio dei Ministri Conte su richiesta del sottosegretario allo sport Giorgetti. Beppe Marzotto, presidente dell’Alas (Associazione Libera Agenti Sportivi), ha esultato per la notizia, ma la “battaglia” legale che la sua associazione ha portato avanti non è finita visto che a settembre sarà discusso il ricorso davanti al Tar del Lazio. In ballo c’è il ritorno alla liberalizzazione della professione di agente."