Bergomi e il mercato: "Servono tre colpi. Un Goretzka, no Kanté"

06.04.2021 08:20 di Davide Giangaspero   Vedi letture

I consigli di Bergomi. L'ex capitano nerazzurro, interrogato da La Gazzetta dello Sport, parla di calciomercato e delle esigenze di un'Inter ormai vicinissima allo scudetto.

"Credo siano tre i ruoli da ritoccare. Meglio ancora: forse è più giusto parlare di tipologie di giocatori da inserire nel contesto. Il primo: un difensore veloce. Perché permetterebbe a Conte di alzare il baricentro della squadra, provando a rischiare di più, senza esser costretto ad abbassarsi per concedere poco campo. Un mancino a sinistra. Perisic ha fatto bene, Young si è dimostrato tutto sommato affidabile. Ma serve uno con un piede sinistro di livello. E infine, un centrocampista con 6-8 gol nelle gambe. Un Matthäus , per capirci. Oppure, per restare ai giorni nostri, un Goretzka. Non è più il caso secondo me di pensare a Kanté. Considero Brozovic e Barella perfetti", il pensiero di Bergomi.