Rakitic Gundogan , l’intreccio si sta sciogliendo in queste ore

MERCATO INTER – Rakitic si allontana in maniera forse definitiva dai radar nerazzurri. E’ questa la sensazione dopo le parole pronunciate dal Presidente del Barca Jopep Bartomeu ai microfoni di TVE. “Rakitic ha un contratto con noi, è un giocatore che da quando è arrivato è migliorato ogni stagione. È indiscutibile per tutti. Gli abbiamo detto che avremmo aggiustato il suo contratto, anche se abbiamo dovuto ritardarlo a causa di problemi economici. Rakitic conta molto per noi”.

Diverse indiscrezioni di mercato avevano riportato che il giocatore e l’Inter stessero trattando per un eventuale trasferimento a Milano fin dalla prossima estate. Rakitic è sempre stato un punto di forza insostituibile del centrocampo blaugrana ma l’arrivo di De Jong dall’Ajax potrebbe metterlo in qualche difficoltà.

Mercato Inter: strada aperta per Gundogan

Per questo si era ventilato di una sua volontà di cambiare aria. Le parole di Bartomeu giungono stasera a fare chiarezza sulla situazione. L’Inter dovrà rivolgere le proprie attenzioni su altri profili, peraltro già individuati, primo tra tutti Gundogan che al Manchester City ha già fatto sapere di non avere alcuna intenzione di rinnovare il contratto.

Il viaggio in Inghilterra della scorsa settimana di Piero Ausilio avrebbe avuto come momento principale proprio l’incontro con il nazionale tedesco che sembra diventare il primo obbiettivo per rafforzare il centrocampo nerazzurro.
Fonte TVE

marotta

Marotta, le mani avanti guardando all’indietro

Atalanta, non bastano 32 tiri contro l’Empoli: super Dragowski, finisce 0-0