Primavera Inter: 4-1 all’Udinese in Tim Cup, che supplementari!

Primavera Inter: 1-1 al ’90

Nella gara degli ottavi di Tim Cup la Primavera dell’Inter supera 4-1 ai supplementari l’Udinese. Per la squadra di Vecchi, espulso e sostituito in panchina da Facchetti, un risultato ottenuto dopo una gara difficile, chiusasi 1-1 ai tempi regolamentari per effetto delle reti messe a segno da Vanheusden al ’52, che su calcio di rigore trafigge Borsellini che tocca il pallone ma non evita che il pallone si insacchi, e da Djoulou al ’61, bravo a difendere il pallone in area e a insaccare di destro sull’uscita del portiere avversario.

Nerazzurri scatenati nell’extra-time

Per la Primavera Inter si arriva così ai supplementari, dove la cantera nerazzurra si scatena con i suoi uomini chiave. A firmare il vantaggio interista ci pensa Pinamonti al ’97, cui fa seguito la doppietta di Bakayoko, in gran spolvero al ‘108 e al ‘117. Il cammino verso la finale prosegue per i nerazzurri. E qualche indicazione dal confronto Mister Pioli la ricaverà, magari per chiedere qualche consiglio a Vecchi la cui squadra ha una tenuta atletica invidiabile dopo 120 minuti, dimostrandosi mai stanca dopo 90 minuti molto tirati. C’è da scommettere inoltre che qualche nome sarà di volta in volta valutato da Pioli per un inserimento coi grandi (è già accaduto a Bakayoko, schierato in amichevole contro il Chiasso).

Roger Martinez fenomeno al Jiangsu, l’Inter l’osserva ed aspetta

Napoli senza Mertens: Gabbiadini pronto a partitre titolare