icardi inter wanda

Pistocchi: “Se Icardi ama l’Inter è giunta l’ora di dimostrarlo”

Mauro Icardi non è più il capitano dell’Inter. Notizia di quelle da far letteralmente sobbalzare dalla sedia i tifosi nerazzurri e non solo. L’attaccante argentino sarà costretto a cedere la sua amata fascia di capitano al portiere sloveno Samir Handanovic, interista di lungo corso.

A rimarcare il gelo totale calato tra la società nerazzurra è arrivata anche la mancata convocazione del centravanti, per la trasferta austriaca di domani. Tra poco più di 24 ore, l’Inter, affronterà il Rapid Vienna nella gara di andata valida per i sedicesimi di finale di Europa League.

Gara che non si prospetta facile per i ragazzi di Luciano Spalletti, reduci da un periodo di scarsa forma e risultati deludenti. Ad i quali si aggiunge questo terremoto societario che non potrà non avere ripercussioni su uno spogliatoio già di suo traballante.

Pistocchi parla di situazione insostenibile tra Inter ed Icardi,   decisione inevitabile da parte della società nerazzurra

Il noto giornalista sportivo, Maurizio Pistocchi dice la sua tramite il profilo twitter:

“Di fronte ad una situazione insostenibile, con la moglie e rappresentante del giocatore che attacca in tv società, allenatore e compagni di squadra, l’Inter ha preso l’unica decisione possibile. Se Mauro Icardi ama i colori nerazzurri, è venuto il momento di dimostrarlo”.

Contratto Icardi inter

De Grandis:”L’Inter si vendica di Wanda, se fosse stato lo stesso Icardi a…”

Spalletti: “Icardi convocato, è stato lui a non voler venire”