Pistocchi, altro attacco ai bianconeri: “Ecco quando è sparito lo stile Juve”

Le parole di Maurizio Pistocchi

Come ormai sua consuetudine, il famoso giornalista sportivo Maurizio Pistocchi non le ha mandate a dire al club bianconero. Il tutto, sarebbe partito dalle dichiarazioni di Pavel Nedved prima del derby contro il Torino. L’ex n°11 infatti, dopo l’approdo di Marotta all’Inter, ha detto che l’ex Direttore Generale della Juventus è senza dubbio un professionista, ma che forse non è mai stato realmente juventino.

Parole che non sono passate inosservate a chi come Pistocchi, quando si tratta di mandare bordate ai bianconeri, non si tira di certo indietro. Queste le sue parole: “Il famoso “Stile Juve“. Che con la morte di Gianni Agnelli è sparito per sempre”. Insomma, tra il giornalista e la Juventus continua a non correre buon sangue. Nel corso degli anni i suoi attacchi social sono aumentati vertiginosamente, ma quel che fa di Maurizio Pistocchi un giornalista unico nel suo genere, è proprio questo suo “coraggio”: la possibilità di esprimere la propria opinione senza temere le opinioni altrui. Aldilà dell’opinione di Nedved, Marotta all’Inter porterà il contributo necessario per tornare ai vertici sia in Italia, sia, soprattutto, in Europa. Per fare ciò però, ovviamente ci vorrà un po’ di tempo. Come ogni progetto serio che si rispetti, i risultati si vedranno sul lungo termine e non sul breve termine.

 

ultimissime ICARDI

Adani su Icardi: l’ex nerazzurro spiega cosa ha fatto fare il salto a Maurito

Clamoroso Gabigol, il Milan lo chiede in prestito: tutti i dettagli