Paolo Bonolis, quando guardare l’Inter ti fa tornare bambino

Paolo Bonolis, anche lui ha problemi nella gestione delle emozioni davanti alle partite: parola di figlia

Paolo Bonolis- Esistono tifosi più o meno passionali. Ognuno di noi, quando guarda una partita della beneamata, sa che dovrà confrontarsi con almeno 2 personalità contrastanti. Una quella ottimista: andrà tutto bene, siamo forti, 3 punti e a casa. L’altra, quella realista: se non siamo avanti di 4 gol non sarò mai tranquillo.

E questo problema non lo viviamo solo noi. A quanto pare anche Paolo Bonolis davanti alle partite dell’Inter ha un’altra personalità. Durante l’intervista rilasciata a ‘Oggi’ parla la figlia.

“Quando gioca l’Inter papà diventa un bambino..”

Queste le parole della figlia: «Il mio papà è un bambino quando guarda le partite dell’Inter perché urla. Lo sentiamo fino al piano di sopra e si arrabbia tantissimo se l’Inter perde».

Come non capirti, Paolo. In casa mia quando gioca l’Inter non vola una mosca, da anni indosso la stessa maglietta e mangio le stesse cose per scaramanzia. Solo i veri appassionati sapranno cosa passi quando gioca la beneamata!

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

TMW Inter, rientrati i nazionali assenti solo gli indisponibili

Adriano Inter: “tutta la società mi è stata vicina quando..”