Mauro Icardi

Pagelle Sampdoria Inter: Icardi di classe, ma la novità vera e propria è …

Pagelle Sampdoria Inter: di nuovo a Marassi per cercare di strappare tre punti importantissimi per la ricorsa Champions

Pagelle Sampdoria Inter: partita tecnicamente difficile contro una squadra che viene da una cocente sconfitta. I nerazzurri ripropongono la nuova mediana con Brozovic e Gagliardini per dare adeguato supporto a Rafinha ma anche alla difesa. Il feeling dimostrato durante il match casalingo con il Napoli ha convinto Spalletti a confermare gli stessi unidici. Giampaolo deve fare a meno di Linetty squalificato ma senza cambiare le abitudini in campo dei suoi.

Pagelle Sampdoria Inter

Handanovic 6: praticamente mai impegnato nel corso della partita, ma ciò che salta all’occhio e il suo coinvolgimento in fase di impostazione in maniera molto più precisa.

Cancelo 7: è il regista difensivo a tutti gli effetti. Le palle pericolose del’Inter partono tutte dai suoi piedi. Bellissimo il cross per il primo gol nerazzurro con Perisic in versione centravanti.

Skriniar 6.5:Presenza in area di rigore e tanto carattere nell’uscita palla al piede. Rendimento costante e di altissimo livello. La serie A è l’Inter sembrano essere l’ambiente ideale per lui.

Miranda 6: partita molto attenta, La sampdoria cerca di accorciare prima su Skriniar per costringerlo a impostare, sperando in qualche errore. In realtà spianano sempre la strada per servire Cancelo e iniziare un’azione offensiva.

D’Ambrosio 6:Molto legato a Miranda e Skriniar. Raramente si concede delle uscite palle al piede o sovrapposizioni, tranne nel pressing o nelle uscite difensive. Spostato a sinistra sta dimostrando di trovarsi a suo agio sia come compiti che come zona assegnatagli. In ogni caso è l’inter linea difensiva a comportarsi egregiamente.

Gagliardini 6.5:sembra essersi ritrovato. Finalmente schierato nel suo ruolo a fianco a un giocatore più tecnico come Brozovic, corre continuamente e crea soluzioni di appoggio per tutti i compagni. Pur limitandosi ad appoggi semplici, la sua partita è stata ineccepibile soprattutto sotto il profilo della copertura.

Brozovic 6.5:La mediana e la regia sembrano essere cuciti addosso a lui in questa Inter. Per le caratteristiche fisiche e tecniche riesce a servire sempre il passaggio giusto. Molto importante è il fatto che si ponga come vero e proprio punto di riferimento sia per la difesa in fase di uscita che per l’attacco in fase di palleggio.

Candreva 6.5: buona prova la sua che alterna fasi di discesa sul fondo ad altre che cerca di accentrarsi per servire i compagni. Il tempismo e le sue scelte oggi sono coordinate con tutta la manovra offensiva che permettono ai compagni di occupare l’area di rigore e a Cancelo di scendere sul corridoio di destra. Non riesce per poco a segnare il suo primo gol stagionale, offerto da Perisic.

Rafinha 7: La condizione fisica migliora e il feeling con tutti compagni pure. Anche quando non tocca palla, crea spazio e movimento che aiutano la manovra ad acquisire qualità. L’asse con Cancelo è una libidine per gli occhi. la miglior partita da quando è arrivato a Milano.

Perisic 6.5: La forma fisica sembra essere tornata e se non fosse per le pozze di acqua nella sua zona di campo, le sue cavalcate sarebbero potute terminare con maggior fortuna. Apre le danze con un gol di testa e offre quantità su tutta la fascia.

Icardi 8:Prestazione monstre da parte del capitano che risente tantissimo dei movimenti del trequartista Rafinha. Meno marcato quindi, certifica a tutto tondo che da solo contro un’avversario è praticamente difficilissimo tenerlo a freno. Quattro gol di cui uno di tacco che spiazza tutti.

Spalletti 6.5:La tirata di orecchie sembra essere servita. L’ambiente sembra esser stato compattato soprattutto grazie a una condizione fisica ritrovata. Teme il risultato postivo nel primo tempo per via dei passati cali di tensione. Nonostante tutto i Nerazzurri nella ripresa ricominciano a giocare e  segnare il quinto gol. Il risultato è figlio delle sue rinnovate scelte a centrocampo, del trequartista e del voler affidare molti palloni a Cancelo.

(Live) Sampdoria Inter | La partita in diretta. Aggiornamento in tempo reale

Icardi nel post partita risponde a Spalletti: “Oggi si è vista…”