Nainggolan svela un segreto: “ho fatto un patto con la società”

Inter: Nainggolan, patto con la società

(Inter Nainngolan patto società) A Parma si è visto per la prima volta in questa stagione, almeno a sprazzi, il giocatore decisivo che l’Inter aveva acquistato per fare il salto di qualità. Intensità, corsa, capacità di mettere la palla in profondità per spaccare le difese avversarie, presenza sotto porta, Questa in sintesi la  partita di Nainggolan, soprattutto nella ripresa. Nel dopo gara il Ninja è stato intervistato da Sky Sport.

Queste le sue parole.“Cerco di dare il meglio di me. E’ iniziato male questo campionato, mai al 100%, mi sono fatto male, problematiche non calcistiche. Fatto un patto con la società, spero di ripagarla, voglio solo giocare a pallone”. Che tipo da patto sia Nainggolan non lo dice .“Sono cose che rimangono all’interno dello spogliatoio. Qualcosa ho sbagliato, visto che poi non ho fatto prestazioni del mio livello, Abbiamo fatto un programma differente, la società mi è stata vicina, voglio ripagarla e dare il mio contributo alla squadra”.

A Milano bisogna vincere

Il belga sa di essere quel valore aggiunto per il quale Spalletti lo aveva richiesto con tanta determinazione nel mercato estivo, e sa che solo lavorando e con l’intensità in allenamento potrà rispondere positivamente alle aspettative.
“Diciamo che anche questo faceva parte del patto. Non sono mai stato al 100%, nemmeno oggi lo sono, ma mi sentivo bene. Più si gioca e più aumenta la condizione fisica. Quello che succede fuori dal campo è sempre stato secondario per me. Ho 30 anni e un po’ qualcosa doveva cambiare. Alcuni punti sulla vita personale dovevo cambiarli, trovando tranquillità posso lavorare anche più sereno. Non ho mai avuto questi problemi. Non ho mai avuto questi problemi fisici e abbiamo trovato questa soluzione. Il lavoro fatto mi sta facendo ritrovare la condizione”.

Infine a Radja è stata chiesta la differenza che avverte tra l’ambiente romano e quello milanese. “A Roma si sente di più il calore, qua aspettano di vincere il prima possibile. Quando non ci sono i risultati è normale che ci siano le critiche, bisogna rispondere sul campo”
Fonte Sky Sport

Nainggolan: messaggio all’Inter. Il centrocampista ringrazia tutti

L’Inter riparte con una perla del Toro: Spalletti si salva (GdS)