Nainggolan, le parole dell’ex tecnico sono un’iniezione di fiducia

Intervistato in esclusiva sulle frequenze di RMC Sport, Pierpaolo Bisoli ha parlato dell’ultimo periodo di Radja Nainggolan. L’ex allenatore del Cagliari, che ha seguito il Ninja personalmente ai tempi dell’esperienza in Sardegna, ha voluto commentare le ultime vicende che hanno turbato la tranquillità del belga. Dalla presunta perdita di denaro al Casinò, alla sospensione dell’Inter, fino ad arrivare ai file audio diffusi dove il giocatore dice palesemente di voler tornare alla Roma.

Nainggolan, le parole di Bisoli

“È un ragazzo molto particolare. Quando sono arrivato a Cagliari era fuori rosa, aveva avuto qualche problema con Allegri, ma ho visto le sue qualità e sapevo sarebbe diventato uno dei migliori. Alcune volte va sopra le righe ma sono convinto che adesso abbia capito. L’ho visto allenarsi anche di sera e credo sia consapevole di aver messo in difficoltà Spalletti, che gli vuole molto bene. Tornerà a essere un giocatore straordinario“. 

Questa l’opinione dell’ex tecnico dei sardi. Che il Ninja abbia un carattere a volte un po’ sopra le righe è ormai appurato da anni. Le notti brave in discoteca non sono di certo una novità, ma quando Nainggolan non deve lottare contro i problemi fisici, in campo dimostra di essere ancora uno dei migliori in assoluto. La sua grinta e il suo agonismo fanno di lui un giocatore ancora appetibile per molti club.

Candreva, per l’esterno romano pretendenti in arrivo: i dettagli

Lautaro Martinez, parole che faranno riflettere: “Non ho giocato molto…”