simoni

Moratti e la pace tra Inter e Juve, Simoni: “Per me il 1998 non si cancella”

Gigi Simoni ha risposto alle dichiarazioni di Massimo Moratti

Massimo Moratti ha dichiarato recentemente di non nutrire più rancore per i fatti di Calciopoli. Gigi Simoni, ex tecnico dell’Inter, riavvolge il nastro della storia ritornando a quel famigerato Juve-Inter del ’98 e risponde al suo ex presidente.

“Non ho mai visto un presidente arrabbiato come Moratti per quell’episodio. E’ un ricordo molto triste, soprattutto per noi che subimmo una grave ingiustizia. Abbiamo sempre quel ricordo, per me non è cancellato nulla e resta nella mente dei tifosi dell’Inter. In un determinato periodo personaggi particolari guidavano la Juve, che nel 2006 retrocedette in serie B”, le parole di Simoni a sportnews.eu.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

Inter news, l’esclusiva di Icardi: bordata secca sul paragone con Higuain

inter maicon

Maicon: “Derby? Un successo significa primeggiare in città. Speriamo di vincere”