Incredibile al Milan! La rivoluzione di Elliot non risparmia nessuno

Incomincia, a breve, la rivoluzione del Milan di Elliot

Il nuovo Milan di proprietà Elliot sta nascendo. Il gruppo che ha rilevato i rossoneri prepara la rivoluzione.

Sta nascendo il nuovo Milan. Dopo aver comunicato il nome del nuovo presidente ora il gruppo Elliot pianifica una ristrutturazione completa della dirigenza. I nomi che ha in testa la nuova proprietà rossonera sono tutti nomi di caratura internazionale, l’obiettivo è chiaro: riportare presto il Milan agli antichi fasti. La base della società sarà, secondo quanto riferito da Peppe Di Stefano di Sky, un triumvirato. Le tre figure a capo del progetto saranno un amministratore delegato, un direttore generale o tecnico e un direttore sportivo.

Alcuni dei nomi sulla lista di Elliot, infatti, fanno parte del passato dei rossoneri. Altri, invece, arrivano dall’Italia e dall’Inghilterra. Il piano della società è di avere delle eccellenze nella dirigenza per creare un Milan di eccellenze che, nel giro di poco tempo, punta a tornare ai vertici del calcio italiano ed europeo

I nomi di Elliot

Il primo nome sulla lista del gruppo è quello di Leonardo. In passato già giocatore, dirigente e successivamente anche allenatore dei rossoneri. Per ora ci sono stati solo dei primi contatti ma, per quanto trapelato, il ruolo proposto per il brasiliano sarebbe quello di direttore sportivo, carica ricoperta al PSG, ma non è da escludersi un ruolo diverso. L’altro nome forte è quello di Ivan Gazidis, attuale direttore esecutivo dell’Arsenal, che potrebbe ricoprire la carica di amministratore delegato.

Per il ruolo di direttore sportivo, però, spunta anche il nome di Carnevali, che al momento lavora per il Sassuolo ricoprendo la carica di DS, contattato negli ultimi giorni proprio da Elliot. Il ruolo di Leonardo, però, potrebbe essere fondamentale per portare in società anche un altro elemento. Si parla di Paolo Maldini, leggenda dei rossoneri. Ancora nessuna conferma in merito al coinvolgimento dell’ex capitano. I rossoneri stanno rinascendo e puntano dritti alle stelle.

Inter, attenta: domenica Spalletti potrebbe sorprendere tutti!

Questa sera la svolta decisiva per arrivare a Mousa Dembèlè