Il Milan valuta il futuro di Higuain: riscatto in dubbio? (Gds)

Higuain. In estate aveva suscitato particolare clamore il triplo scambio tra la Juventus e il Milan, che ha avuto come protagonisti, Caldara, Higuain e Bonucci. I primi due si sono trasferiti a Milano, mentre il secondo è tornato a Torino.

L’indiscrezione della Gazzetta dello Sport

Higuain. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, in edicola oggi, il club meneghino sta riflettendo sul futuro del Pipita. “Fino a un paio di mesi fa, l’equazione sembrava scontata: i 18 milioni versati alla Juve per il prestito dell’argentino –si legge – sono una cifra decisamente più che «onerosa» e il diritto di riscatto fissato a 36 somigliava a un obbligo mascherato per assecondare i dettami Uefa. Il Milan non aveva dubbi su Higuain e le cifre dell’ingaggio rendono ancora meglio l’idea: con 9,5 milioni netti (poco meno di 18 al lordo) che salirebbero a 10 in caso di riscatto e prolungamento fino al 2021”.

I dubbi dei rossoneri

Higuain. Le sue ultime prestazione deludenti contro l’Inter, la Juventus e l’Olympiacos, hanno messo in discussione il possibile riscatto. Ad Atene, ad esempio, il numero 9 dei rossoneri si è fatto notare solo per il suo nervosismo protestando con l’arbitro e i suoi compagni non lo servivano come avrebbe voluto. Ancora una volta ha confermato quella fama negativa, che ha contraddistinto la sua carriera, ovvero la sua capacità di non riuscire sempre ad incidere con le sue giocate nei match decisivi. L’attaccante argentino, ha collezionato 16 presenze, realizzando 7 reti. 

leggi anche: Mercato Inter, Wanda Nara, nuovo tweet: presto novità sul rinnovo di Icardi?

Mercato Inter, le big d’Europa hanno messo gli occhi su un tuo pilastro…

Inter Udinese, per Spalletti il giocatore adesso è diventato intoccabile