carrillo inter

Mercato: per giugno si punta Carrillo ma non solo

Il mercato dell’Inter sembra sempre più procedere in una duplice direzione: se infatti per gennaio l’obiettivo principale è quello di rinforzare le fasce laterali con giocatori già pronti, per giugno invece ci sarà la possibilità di investire su giovani di talento.

Il primo nome sulla lista di Ausilio pare essere quello di Andrè Carrillo, esterno offensivo peruviano dello Sporting Lisbona, protagonista in Portogallo nelle ultime due stagioni ma finito fuori rosa quest’anno per via del mancato rinnovo del contratto in scadenza a giugno 2016. Arriverebbe a Milano, quindi, a parametro zero e sarebbe un’occasione ghiottissima. L’inter però dovrà stare attenta alla concorrenza del Siviglia pronta a muoversi già a gennaio con un’offerta da 12 milioni.

Nella lista della spesa però, oltre a Carrillo, per giugno ci sono anche altri giovani di grande prospettiva: in Olanda piacciono Anwar El Ghazi, ventenne ala olandese di origini marocchine dell’Ajax autore di un grande avvio di stagione e il turco di passaporto olandese Bilal Basacikoglu (classe‘95) del Feyenoord. Occhi puntati anche in Serbia in particolare  su Andrija Zivkovic, ala diciannovenne del Partizan di Belgrado seguito da molti club europei e già nel giro della Nazionale.

Inter Dipendenza è fonte ufficiale di Google News. Rimani aggiornato, seguici qui

lavezzi-inter

Lavezzi, in attesa dell’Inter c’è la Diarco: ecco le foto

Perkerman: “Guarin è in una forma straordinaria”