Mercato: l’Inter si muove per il gioiello del Benfica

semedo-inter

L’Inter continua la spasmodica ricerca del laterale di difesa di cui Roberto Mancini – con le possibili uscite di Nagatomo, D’Ambrosio e Montoya – ha bisogno.

Il nome nuovo è quello di Nelson Semedo, giovane difensore (classe 1993) portoghese che milita nel Benfica. Ausilio lo ha visionato la scorsa settimana in occasione della partita con l’Atletico Madrid e ne è rimasto particolarmente impressionato: agile, veloce, ordinato dietro e con un’ottima tecnica di base si adatterebbe benissimo sia alla difesa a quattro che a quella a tre.

Non sarà però facile arrivare a lui a gennaio o almeno non sarà facile strapparlo ai portoghesi se non con investimenti di grande rilievo: il suo contratto con il Benfica infatti scade nel 2021 e prevede una clausola rescissoria di 45 milioni di euro.

Le sue potenzialità però sono enormi e l’Inter continuerà – nei prossimi due mesi – a seguirlo molto da vicino.