Mercato Inter, vicino il riscatto del Torino per Ansaldi: le cifre

MERCATO INTER – Ci siamo, il Torino è vicinissimo al riscatto che porterà Cristian Ansaldi in granata a titolo definitivo. In vista della prossima gara di campionato contro il Frosinone, Walter Mazzarri dovrà fare a meno di Ola Aina, ancora alle prese con un problema al retto addominale accusato prima della sfida col Chievo. Al suo posto, agirà proprio l’argentino ex Genoa.

Scendendo in campo contro i frusinati, l’argentino collezionerà la quarantesima presenza. Il difensore infatti, arrivato in Piemonte in prestito con diritto di riscatto, dovrà obbligatoriamente essere riscattato dai torinesi al momento proprio della presenza n°40. In definitiva, la prossima volta che Cristian Ansaldi scenderà in campo, per il Torino scatterà l’obbligo di riscatto portando nelle casse nerazzurre due milioni di euro. Una somma non proprio enorme ma che darà sicuramente un po’ di fiato al bilancio.

Mercato Inter, capitolo entrate

Arrivando a parlare dei possibili colpi in entrata per la difesa nerazzurra, è doveroso ribadire l’ormai quasi ufficiale ingaggio a parametro zero di Diego Godìn. Considerando che per la prossima estate il maggiore indiziato per ereditare la panchina di Luciano Spalletti è Antonio Conte, un tecnico che predilige la difesa a tre, ingaggiare qualche difensore in più è doveroso. Inoltre, in ottica futuro continuano a piacere Joachim Andersen della Samp e Gianluca Mancini dell’Atalanta.

icardi inter wanda

(ULTIM’ORA) Icardi Inter, l’esito dell’incontro tra Marotta e Wanda Nara

Verso Roma-Inter spalletti

Luciano Spalletti, un eventuale esonero costerebbe all’Inter ben 20 milioni