tegola

Mercato Inter: Spalletti blinda Perisic, patto con la dirigenza

L’allenatore considera fondamentale l’esterno croato

Luciano Spalletti, neo allenatore dell’Inter, al ritorno da Nanchino dove ha incontrato il boss Zhang Jindong e gli altri dirigenti, inizia a delineare le strategie di mercato. E il primo acquisto richiesto dal tecnico sarebbe la permanenza in nerazzurro di Ivan Perisic, l’esterno che è considerato fondamentale per la nuova Inter e per il tipo di gioco praticato da Spalletti.

Questo quanto riportato oggi da Sky Sport riguardo alle ultime novità in casa nerazzurra:“Patto morale tra Spalletti e i dirigenti per quanto riguarda Ivan Perisic. Un patto in cui Spalletti ha chiesto all’Inter di trattenere il croato. Ad ogni modo il Manchester United sta insistendo ma al momento l’offerta non soddisfa le richieste dell’Inter. I nerazzurri prenderebbero in considerazione un’offerta per il croato soltanto se dovesse arrivare a condizioni irrinunciabili. Rüdiger è il giocatore su cui l’Inter sta insistendo in maniera concreta. Dalbert è un nome su cui l’Inter sta continuando a lavorare, Driussi l’Inter sta pensando di prenderlo in sinergia con la Sampdoria. Per quanto riguarda il capitolo cessioni, Biabiany non ha ancora accettato l’offerta dello Sparta Praga, ma l’Inter è fiduciosa. Gabigol non ha ancora accettato l’offerta del Las Palmas, l’Inter sarebbe favorevole al prestito secco“.

Il mercato nerazzurro può quindi entrare finalmente nel vivo, e nei prossimi giorni sono attesi i primi colpi di Suning.

Mercato Inter | Il papà di James:” Un talento così non può rimanere fuori. Vada dove può giocare”

dalbert-inter

Calciomercato Inter: Dalbert il primo acquisto dell’era Spalletti? La trattativa in dirittura d’arrivo