Mercato Inter, Sanchez in rotta con l’Arsenal. Suggestione per giugno?

Sanchez vuole cambiare aria

Una suggestione affascinante arriva dall’Inghilterra. Secondo quanto riportato dal Telegraph, l’esterno offensivo ex Barcellona è deluso dalle recenti prestazioni dell’Arsenal. Un malcontento sfociato al termine del pareggio dei Gunners contro il Bournemouth, dove il cileno è rientrato furibondo negli spogliatoi. Oltre al risultato deludente, Sanchez teme di non poter competere per la conquista della Premier League nemmeno nei prossimi campionati. Troppo alto pare il livello delle avversarie. Per questo la stampa inglese considera la possibilità di un trasferimento già a giugno, magari anche per un campionato. Un contesto che può favorire l’interesse dell’Inter, desiderosa di rinforzare la propria rosa per la prossima stagione.

Niente rinnovo

La situazione si profila interessante per i nerazzurri, anche per la questione contrattuale. Sanchez è in scadenza nel giugno 2018, e quindi potrebbe essere pagato meno del suo valore di mercato. Il cileno dal canto suo non sembra avere intenzione di rinnovare, desideroso di vincere o partecipare a un nuovo progetto. L’Inter potrebbe quindi decidere di assicurare al giocatore un ruolo da protagonista in una rosa in continua evoluzione. Suning vuole puntare su un profilo internazionale per la prossima stagione, e Sanchez potrebbe essere l’ideale. Per convincerlo servirà il terzo posto, dando al giocatore la possibilità di giocare la prossima edizione di Champions League. Soltanto così sarà possibile sperare di riportare in Italia uno degli esterni più richiesti sul mercato.

Notizie Inter, Eder a Mediaset Premium: “Non voglio andarmene a gennaio”

Mercato Inter: Gagliardini tarda ad arrivare. Altra ipotesi sulla questione