Mercato Inter, per l’erede di Handanovic siamo ormai agli sgoccioli

Mercato Inter – Giorni sempre più frenetici in Corso Vittorio Emanuele. Il club meneghino deve risolvere situazioni in entrata e in uscita. Oltre al rinnovo del capitano Mauro Icardi, la dirigenza interista sarebbe al lavoro per regalare al tecnico Spalletti il futuro erede di Samir Handanovic. Si tratta di Gabriel Brazao, classe 2000 attualmente in forza al Cruzeiro.

Il baby portiere, è seguito dagli 007 nerazzurri ormai da svariate settimane. Nonostante la giovane età infatti, con i suoi 192 cm Brazao è uno dei portieri più giovani e alti in assoluto. Davanti a lui ce ne sarebbero un bel po’, ma i più alti restano Thibaut Courtois del Real Madrid (199 cm), Robin Olsen della Roma (198 cm) e Gianluigi Donnarumma del Milan (196 cm). Insomma, con Brazao e Donnarumma, le milanesi puntano ad avere portieri giovani e imponenti.

Mercato Inter, per Brazao si cerca la collaborazione del… Chievo

Stando a quanto riportato stamane dal Corriere dello Sport, i nerazzurri starebbero aspettando l’ok dei clivensi per fare un’operazione congiunta come fatto con Julio Cesar nel lontano 2005. Questo è quanto scritto dal quotidiano romano:

“E’ in una fase calda la trattativa per portare in Italia il portiere classe 2000 del Cruzeiro. L’obiettivo è chiuderla in tempi brevi, per anticipare la concorrenza, senza aspettare che prenda il passaporto comunitario perché per avere questo documento c’è bisogno di tempo. Intensificati i contatti con il Chievo per fare un’operazione analoga a quella fatta con Julio Cesar nel gennaio 2005. L’Inter per il cartellino di Brazao non vuole pagare più di 2-2,5 milioni e ha l’assoluto gradimento del ragazzo”.

Godin Inter, il difensore rassicura i nerazzurri: i dettagli

Mercato: Ranocchia nel mirino del Parma. Chiesto il prestito