Mercato Inter, Gnoukouri incontra il Palermo. Si chiude a breve?

Gnoukouri ai margini del progetto Pioli

Lanciato da Mancini, apprezzato da De Boer, ignorato da Pioli. La parabola discendete di Assane Gnoukouri sembra portare il centrocampista lontano dall’Inter, club che lo ha lanciato. Il classe ’96 non ha ancora messo piede in campo da quando è avvenuto l’avvicendamento in panchina, eccezion fatta per uno spezzone di partita contro l’Hapoel Beer-Sheva. In più di un’occasione Pioli non lo ha nemmeno inserito nella lista dei convocati, e l’arrivo di Gagliardini gli ha chiuso ulteriore spazio. Per questo lo staff del giocatore sta cercando una soluzione per garantire una continuità. Possibilmente rimanendo in Italia, campionato gradito al centrocampista.

Possibilità Palermo per Gnoukouri

Gnoukouri vuole una destinazione in grado di dargli spazio dal primo minuto con costanza, senza però dover scendere di categoria. Il profilo adatto sembra essere il Palermo, che ha mostrato interesse per prendere il giocatore. La formula dell’affare sarebbe un prestito secco, anche perché i rosanero sono a un passo dalla retrocessione. Con eventuale inserimento di diritto di riscatto e controriscatto, dipendente dalla volontà delle due squadre. Secondo quanto riportato da FcInterNews, l’entourage del classe ’96 incontrerà nel pomeriggio la società siciliana. Se dovesse esserci fumata bianca, già nel week end Gnoukouri potrebbe giocare con il Palermo. Il ragazzo però preferirebbe una squadra più avanti in classifica e con obiettivi più solidi. Per questo potrebbe prendere tempo, nella speranza che si concretizzi l’interesse di Udinese e Chievo. Di sicuro nessuna delle parti vuole che Gnoukouri termini la stagione all’Inter, dove non avrebbe spazio.

Classifica CL: Inter nona per percentuale di vittorie

Zenit su Ranocchia: offerti 8 milioni, ma lui vuole la Premier o la Bundes