gabigol

Mercato Inter, Gabigol: Flamengo, West Ham e Corinthians. Ma l’Inter ha in mente altro

Mercato Inter Gabigol. L’ultima stagione di Gabriel Barbosa, in arte Gabigol, può essere considerata più che soddisfacente. Il centravanti dell’Inter, in prestito al Santos, ha conquistato il titolo di capocannoniere. Diciotto reti delle 46 complessive del Peixe, letteralmente “pesce”, portano la sua firma. Un ottimo bottino, adeguatamente distribuito nelle 35 presenze stagionali.

Gabigol è destinato a rientrare all’Inter al termine del prestito. Da gennaio tornerà a disposizione di Luciano Spalletti, ma la permanenza a Milano non è affatto scontata. Piero Ausilio ha dichiarato che per i prossimi sei mesi l’attaccante brasiliano non troverà spazio in rosa. Gabigol è comunque intenzionato ad avere un confronto con Spalletti, pronto a giocarsi le carte a disposizione tra campionato, Coppa Italia ed Europa League. Qualora non fosse possibile, comincerà a guardarsi intorno.

Sampaoli senza speranze

Mercato Inter Gabigol. L’unica certezza, al momento, è che non continuerà ad indossare la maglia del Santos. Jorge Sampaoli, nuovo allenatore dello storico club di Pelè, si è già rassegnato all’idea di perderlo. Il futuro professionale di Gabigol potrebbe, tuttavia, continuare in Brasile. Rodolfo Landim, cinquantasettesimo presidente della storia del Flamengo, dopo aver annunciato il nuovo allenatore Abel Braga, vorrebbe regalare ai tifosi dell’Urubu,-avvoltoio in portoghese-, l’ultimo capocannoniere del campionato.

Una operazione non semplice ed in salita, in cui potrebbe entrare il cartellino di Lincoln Correa dos Santos. Si tratta di un attaccante classe 2000, dalle caratteristiche tecniche tipiche del centravanti moderno. Alto 185 cm, bravo nel gioco aereo, potente e rapido, predilige calciare con il destro, ma è dotato anche di un buon sinistro. In passato è stato schierato come esterno offensivo, ma ama giocare al centro dell’attacco. Rende molto bene quando supportato da due ali. Nonostante possegga una clausola rescissoria molto elevata, vicina ai cinquanta milioni di euro, si tratta pur sempre di un giovane di belle speranze, che ancora deve dimostrare tutto il potenziale di cui dispone. Un colpo in prospettiva, dunque, forse non ancora pronto per il calcio italiano.

L’Inter vuole monetizzare

Mercato Inter Gabigol. L’Inter vorrebbe monetizzare e non adoperare il cartellino di Gabigol per spalmare la cifra della clausola rescissoria di Lincoln. Il Corinthians, che ha appena acquistato l’attaccante Mauro Boselli,- vecchia conoscenza del calcio italiano-,dal Club Leon, squadra messicana, appare molto più defilato. Pedro Victor Delmino da Silva, noto come Pedrinho, esterno offensivo classe ‘98 di proprietà del Corinthians, che in Brasile qualcuno ha paragonato a Zico, individuato come eventuale contropartita per Gabigol, sarebbe finito nelle mire del Borussia Dortmund. I gialloneri lo vorrebbero per sostituire Christian Pulisic, destinato ad un trasferimento in Premier League.

A proposito di Premier League, il West Ham starebbe seriamente pensando a Gabigol per rinforzare il reparto offensivo. Il mercato non è ancora entrato nel vivo, ma per l’ex numero dieci del Santos, di certo, non mancano le pretendenti.

Raffaele Garinella

@ga_raf

(Inter News) Cosa chiedono i tifosi a Babbo Natale? Solo un po’ di normalità

Nainggolan clamoroso! Ecco i 3 audio che inchiodano il belga