Mg Milano 31/03/2018 - campionato di calcio serie A / Inter-Hellas Verona / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Mauro Icardi

Mauro Icardi a un passo dal rinnovo. L’annuncio nei prossimi giorni

Mauro Icardi a un passo del rinnovo

Il rinnovo di Mauro Icardi sta per arrivare. L’annuncio potrebbe arrivare già entro il fine di questa settimana.

Passati i quindici giorni di validità della clausola rescissoria da 110 milioni di Euro, ora, Inter e Mauro Icardi lavorano sul rinnovo del contratto. Secondo quanto riportato da “Il Giornale”, infatti, i nerazzurri e il capitano sarebbero vicini all’intesa definitiva. Blindare definitivamente Icardi, inoltre, potrebbe aiutare la permanenza di Ivan Perisic che, sempre secondo Il Giornale, sarebbe tentato dall’offerta del Manchester United.

Icardi e l’Inter, intanto, preparano le cifre del rinnovo. Il contratto verrà prolungato fino al 2023 e l’ingaggio del capitano verrà portato vicino alla richiesta iniziale di Wanda Nara. La moglie e agente del giocatore chiedeva alla società un ingaggio di 8 milioni l’anno. Il grande sforzo di diplomazia di Ausilio e della dirigenza, però, sembrano aver abbassato questa cifra vicina ai 7 milioni ma, con i bonus presenti sul contratto, l’ammontare complessivo potrebbe comunque avvicinarsi agli 8 milioni richiesti. Ancora nessuna notizia, invece, sulla clausola rescissoria. I nerazzurri vorrebbero definitivamente toglierla ma, invece, potrebbe essere semplicemente alzata a un valore di 150 milioni.

Il futuro di Mauro Icardi

Il capitano dell’Inter, anche in questa stagione, sarà centrale nel progetto di Luciano Spalletti. Nel frattempo, però, Icardi si sta sforzando per integrare al meglio il suo nuovo compagno di reparto, Lautaro Martìnez.

L’intesa tra i due sta crescendo quotidianamente e non è da escludere che, nel corso della stagione, possano anche coabitare in campo in una formazione con due punte.

Inter e Wolverhampton trattano la cessione di Joao Mario. Trattativa complicata

Inter e Crédit Agricole presentano la nuova sponsorizzazione