Mg Milano 31/03/2018 - campionato di calcio serie A / Inter-Hellas Verona / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Mauro Icardi

Mauro Icardi non lascerà l’Inter: ecco l’indizio di Wanda che lo conferma

Il capitano dell’Inter non lascerà Milano

Il futuro di Mauro Icardi sarà ancora all’Inter e la permanenza a Milano non è in discussione. Il bomber non sta progettando il suo futuro lontano dall’Italia e sta programmando la propria vita nel capoluogo milanese dove i suoi figli (e quelli di Wanda Nara e Maxi Lopez) vivono e hanno trovato stabilità.

L’indizio che conferma la volontà di Icardi di rimanere a Milano arriva proprio da Wanda Nara, che ha postato varie storie sul suo profilo Instagram. Svelando come la coppia, che da tempo vive in un appartamento di un lussuoso albergo milanese, stia ristrutturando la propria nuova casa in un attico di un altro palazzo del capoluogo lombardo.

Prima la gara dell’Olimpico poi il rinnovo

Si continua a parlare del suo rinnovo in casa Inter. Come sottolineato stamane dal Corriere dello Sport, “La clausola è fino al 15 luglio, fino a quel momento qualsiasi club straniero ha la possibilità, pagando 110 milioni, di portarsi a casa il numero 9. A patto che quest’ultimo dica sì al trasferimento.

L’Inter infatti non vuole cederlo e, come ha detto Ausilio, non tratterà la sua partenza. Un modo per non perdere neppure un euro, ma anche per far capire ai tifosi quanto ritiene fondamentale l’attaccante.

Alzare la clausola permetterebbe a Suning di stare più tranquillo, ma Wanda Nara non ha fretta perché è consapevole che un risparmio di 40-50 milioni (la nuova clausola potrebbe aggirarsi sui 150-160) permetterebbe alla società eventualmente interessata a Mauro di fare un’offerta ancora più ricca per l’ingaggio del marito. Un salario… in doppia cifra che l’Inter non può permettersi”

hazard-inter-lavezzi

Ausilio cala il quarto colpo: domani visite mediche per…

PlazaDeportiva, l’Inter non molla Cancelo e Ausilio ha fatto due proposte