Marotta Spalletti, il dado è tratto: “Già tanto che non venga esonerato oggi”

MAROTTA SPALLETTI – La giornalista di Sky, Mariangela Pira, molto vicina al mondo Inter, ha svelato alcuni importanti retroscena riguardanti i rapporti logori e tesi tra il tecnico toscano e l’AD ex Juventus.  Spalletti non segue le direttive dell’amministratore delegato, anzi esegue l’esatto opposto, come successo con il dietrofront sulla vicenda Icardi.

“Vista la bagarre ho fatto un po’ di telefonate x avere conferme: al momento è rottura, e ripeto rottura Marotta-Spalletti. Della serie che Spalletti non solo non fa quanto Marotta gli chiede ma in tv dice esattamente l’opposto. E’ tanto non venga esonerato oggi. A domanda specifica su Conte la fonte, che è in alto e non può esporsi, non ha assolutamente smentito. Io ho detto: ai miei amici dispiacerebbe molto visto il passato. La risposta è stata: amala. Prima viene la squadra della persona. Telefonata Mou – Roma c’è stata (ma sente anche altri, dato che all’Inter porte chiuse). Non vorrà dire niente, una persona che lo conosce bene mi ha detto: “cavolata”. Ma c’è stata”.

San Siro, interviene l’AD Antonello: “E’ un simbolo non solo per Milano”

(ID) Edoardo Bianchi: “Mi emoziono ogni volta che la rivedo e penso…”